Info: Roma: +39 06 48913412 Napoli: +39 081 18750724

Cerca Prenotazione

Accedi

News da Frank Autonoleggio

Slider

Noleggio a breve termine e assicurazione, una questione delicata. In estate milioni di persone affittano una macchina per intraprendere viaggi a breve o lungo termine. Nel costo finale viene conteggiata anche la tariffa riguardante l’assicurazione, come previsto dal contratto, che dev’essere letto con estrema attenzione prima di essere firmato. Per una maggiore chiarezza vi forniamo informazioni più dettagliate sulle assicurazioni e le polizze previste.

In generale l’unica polizza obbligatoria è l’RC Auto, che prevede il pagamento di una franchigia in caso siate i responsabili di un’incidente. Il noleggio base prevede quasi sempre l’RC Auto, preoccupatevi di chiederlo prima per essere certi di averlo.
Facciamo un esempio concreto. Per quanto riguarda la polizza furto se noleggi una macchina per un week end, mettiamo per una cifra di 300 euro, e la macchina viene rubata, pagherai circa 2.000 euro di franchigia. Puoi evitare questa franchigia pagando una cifra molto più consistente. L’assicurazione Kasko, anche se parziale, può eliminare eventuali spese aggiuntive, con una cifra di circa 600 euro. 

Un discorso a parte bisogna farlo per alcune situazioni particolari che si verificano soprattutto nel sud Italia, dove in alcuni casi non viene mai eliminata la franchigia. Purtroppo i frequenti episodi di incidenti e le vetture scomparse senza lasciare traccia impongono alle compagnie di noleggio di proporre tariffe a prezzo pieno. 

In ogni caso la Kasko può essere la soluzione ideale per viaggiare senza preoccupazioni. Si tratta di una cifra “importante” ma che vale la pena investire se siete particolarmente precisi, attenti e previdenti. Ma la cosa migliore resta sempre e comunque la prudenza e il buon senso, rispettando le regole del vivere civile e di una guida consapevole con buona probabilità non incorrerete in nessun pericolo.

In Italia in settore del noleggio auto è in crescita. E questa è una buona notizia! È difficile fare un paragone tra i dati italiani e quelli esteri, dal momento che in Italia la situazione è alquanto confusa. Difatti non esiste distinzione chiara tra noleggio a breve terminenoleggio a lungo termine e le altre tipologie.

Quali sarebbero le giuste mosse per migliorare ancora di più lo stato del noleggio in Italia?

Ad esempio in Belgio, ogni qualvolta un veicolo viene sottoposto a riparazione all’interno di un’officina vengono registrati i chilometri effettuati fino a tale momento, di modo da monitorare con esattezza lo stato del veicolo.

L’altro problema tutto italiano sono le lungaggini burocratiche. Ad esempio per avere le targhe in Italia bisogna attendere la motorizzazione civile, che a volte le finisce e crea lunghe liste di attesa, mentre in paesi come l’Inghilterra per le aziende è possibile stampare autonomamente le targhe grazie ad un macchinario.

Molti cambiamenti dovrebbero riguardare il settore delle auto aziendali, ad esempio con possibilità da parte dei dipendenti di godere di benefit e incentivi maggiori, oltre al semplice utilizzo di un’auto aziendale. E se, per esempio, si provvedesse a incentivare anche l’utilizzo di altri mezzi e non solo dell’auto? Un’ipotesi che farebbe bene a tutti, alla viabilità e all’ambiente. Ci sarebbe più posto per il car sharing e aumenterebbe anche la qualità della vita. Se il dipendente può scegliere come muoversi e non è obbligato a scegliere una macchina piuttosto che un’altra potrà optare per un’auto piccola per gli spostamenti di lavoro e un veicolo di dimensioni maggiori per le vacanze e altri spostamenti. 

Noleggiare un’auto resta un’idea vincente in molti casi, non solo per i viaggi di piacere, ma anche per i viaggi di lavoro. 
Speriamo che le aziende promuovano sempre di più questa modalità di spostamento per i propri dipendenti.
Frank Autonoleggio resta a disposizione a Roma, Firenze e Milano, per qualsiasi informazione in merito.

Hai di fronte a te un lungo viaggio? Non c’è niente di meglio di una playlist per trascorrere il tempo cantando a squarciagola. 
Se il tempo lo permette apri i finestrini e lascia che ti sentano, porterai un po’ di allegria per le strade delle città che andrai a visitare.
Se porti con te i tuoi bimbi assicurati di avere un cd o una pennetta USB con le loro canzoni preferite, saranno felici di cantare anche loro e riuscirai a distrarli se dovessero percepire la noia dei lunghi tragitti. Anche il cellulare è un valido alleato, grazie alle applicazioni che consentono di ascoltare tutta la musica che vuoi non dovrai mettere limiti alla tua voglia di ritmo. 
E allora ecco qualche consiglio su quali canzoni scegliere per creare la giusta atmosfera on the road.

Musica straniera o italiana? Per quanto riguarda la prima i Red Hot Chili Peppers sono sicuramente tra i gruppi più amati dai guidatori, quella giusta dose di rock per affrontare l’asfalto con grinta. L’album “Californication” è nella top ten dei migliori album per viaggi in macchina, provare per credere. Ti ritroverai a fischiettare o a dondolare la testa seguendo il ritmo della batteria, ne siamo certi. 
Sempre su questo stile un po’ estivo e molto allegro proponiamo Bob Marley, che comunica spensieratezza e aiuta ad abbandonare le tensioni e a non pensare alle preoccupazioni, ormai lontane dall’abitacolo. 
Se sei amante di toni più elettronici allora fai partire i Depeche Mode e goditi il viaggio tra le note e per le strade. 

Anche la musica italiana si difende bene. A noi piacciono molto i Negrita. Ad esempio, se volete noleggiare un’auto a Napoli e volete visitare cosa si trova ancora più giu, ascoltate dall’inizio alla fine “Rotolando verso Sud” e vi immergerete nel giusto mood. 
Anche i SubSonica non sono male, ma se volete un classico intramontabile niente e nessuno può battere Vasco. Che ne pensi?

Ovviamente sconsigliamo di ascoltare la musica a volume troppo elevato e suggeriamo di non perdere gli aggiornamenti radio sul traffico, soprattutto se si viaggia in autostrada, per evitare spiacevoli soprese.

Tu invece cosa ci consigli? 
Qual è la musica che ti piace ascoltare quando viaggi?

Frank autonoleggio ci tiene ai suoi clienti, non solo al comfort di noleggiare un’auto a Roma, o nelle altre bellissime città italiane, ma anche all’atmosfera che si crea durante il viaggio. Recentemente abbiamo scoperto che alcune ricerche dimostrano che la macchina è uno dei luoghi preferiti dalle coppie per... litigare. Sarebbe un vero peccato prendere una macchina a noleggio, passare il tempo a discutere e non godersi il paesaggio.

Per questo abbiamo deciso di fornirvi qualche consiglio utile per una rilassante e romantica traversata.
Ma prima ancora cerchiamo di comprendere quali sono i motivi che portano i viaggiatori a litigare. Si sa, di per sé guidare può essere un’esperienza stressante, ma soprattutto quello che non si sopporta è:

  • La velocità eccessiva
  • Il sonno del partner mentre si guida
  • Disaccordo sull’itinerario da seguire

Ci sarebbe un’altra ragione, ma è piuttosto imbarazzante. Molte coppie litigano a causa di... qualcosa che non si dovrebbe mai fare a finestrini chiusi.
Ma lasciamo stare e veniamo ad un dato piuttosto eclatante. Lo studio sostiene che ben il 12% di coppie intervistate si è separata dopo una discussione avvenuta in auto. Speriamo solo che non si sia trattato di un’auto a noleggio a Roma, una delle città più romantiche del mondo, che speriamo possa solo unire e mai dividere. 

Allora vediamo cosa si può fare per scongiurare il rischio di veder finire un amore dopo un viaggio in macchina. 
Gli studiosi consigliano:

  • Buona musica, ecco i nostri consigli
  • Auto in ordine e pulita
  • Piano di viaggio già stabilito
  • Soste frequenti per camminare e stare un po’ insieme fuori dall’abitacolo
  • Cibo e bevande, con eventuale sacchetto per i rifiuti

Lo spazio ristretto dell’auto può trasformarsi in un ring, ma in realtà può rappresentare anche un nido d’amore in cui trascorrere del tempo meraviglioso parlando si sé, dei progetti futuri e delle prossime fantastiche mete da raggiungere noleggiando un’auto con Frank Autonoleggio.

Una ricerca del sito di viaggi Kayak traccia le ultime novità che riguardano tutto il settore dell’autonoleggio. Quali sono le preferenze dei clienti? Dove preferiscono noleggiare un’auto? Si trovano meglio con un’auto a noleggio in aeroporto oppure prediligono partire direttamente dalla città? Vediamo insieme cosa sta succedendo e quali sono le previsioni per la prossima stagione.

LA RICERCA CONFERMA CHE L’INVERNO È SENZ’ALTRO IL PERIODO MIGLIORE PER VIAGGIARE.

Un periodo in cui però non sempre si trovano delle temperature favorevoli. Ma i più coraggiosi possono approfittare di tariffe ridotte. Alcuni esempi:

  • Lisbona: 13 euro
  • Bucarest: 10 euro
  • Creta: 18 euro
  • Los Angeles: 27 euro

TRA I MESI D’INVERNO VINCITORI IN ASSOLUTO DICEMBRE E GENNAIO.

Gli italiani che riescono a prendere le ferie per le vacanze di Natale sono avvantaggiati da questa possibilità di risparmio. Tra le città più apprezzate c’è indubbiamente Lisbona, molte prenotazioni avvengono on-line e soprattutto dal nostro paese. Mentre il prezzo alto mostrato da Los Angeles non deve spaventare di primo acchitto, infatti la città americana si trova comunque nella top ten. E con una sorpresa: a Los Angeles si risparmia d’estate e precisamente a giugno, con una percentuale di riduzione del prezzo più alto pari al 16%. 

VENIAMO AD UNA QUESTIONE PIÙ INTERESSANTE.

La ricerca sembra rivelare un leggero aumento delle tariffe per chi noleggia un’auto in aeroporto. Su questo è meglio effettuare ricerche personalmente, perché non è una linea seguita da tutte le agenzie, anzi, alcune privilegiano la partenza dalle sedi aeroportuali. 

UN DISCORSO A PARTE MERITANO GLI ACCESSORI.

Il GPS è ormai integrato in molti dispositivi mobili, come i comuni smartphone che tutti possediamo. Per questo non sempre è consigliabile noleggiare un’auto con navigatore. In questo caso le destinazioni europee forniscono un servizio migliore di quelle americane, a Los Angeles è sicuramente meglio optare per un acquisto in loco di vari accessori, non solo GPS, ma anche seggiolini o altro. Mentre Lisbona ancora una volta regna con un risparmio sull’acquisto equivalente al 52%. 

E COSA SUCCEDE NELLE CITTÀ ITALIANE?

FrankAutonoleggio ha riservato per i suoi clienti le tariffe migliori in assoluto, cercando sempre di dare un servizio impeccabile e competitivo. Per noi il risparmio è importante, tanto quanto la qualità di ciò offriamo.

Chiamaci per programmare il ritiro della tua auto a noleggio, in qualsiasi stagione.

Noleggio Auto
Roma Napoli Firenze

Autonoleggio Frank è una società indipendente. Il nostro sistema confronta i prezzi di note società di noleggio auto, garantendo la possibilità di prenotare un'auto al prezzo giusto in ogni luogo, combinato con l'impegno costante per soddisfare le esigenze dei nostri clienti.

24/7 Assistenza Clienti

Personale qualificato, fluente in inglese, spagnolo e francese, offrirà ulteriori servizi: noleggio senza carta di credito, noleggio di attrezzature e accessori, come seggiolino auto GPS e ritiro e consegna dove vuoi tu.

Flotta auto sempre rinnovata

Abbiamo una grande flotta di veicoli, nuovi e costantemente rinnovati ogni 12/18 mesi per garantire servizi efficienti e rispondere ad ogni vostra esigenza di mobilità.

Clienti fidelizzati

Oggi, la nostra azienda ha fidelizzato varie tipologie di clienti, da turisti nazionali e stranieri a imprenditori, dirigenti di aziende che sempre più spesso trovano nella nostra flotta un’alternativa per ottenere una maggiore redditività.

Direzione
generale

Stazione FFSS Roma Termini bin. 24

Indirizzo:Via G. Giolitti 34, 00185 Roma
Tel./Fax:+39 06 48913412
Email:info@autonoleggiofranksrl.it

CALL CENTER

Il nostro call center è operativo:

Lunedì/Venerdì dalle 08:00 alle 19:30
Sabato dalle 08:00 alle 19:30
Domenica dalle 08:00 alle 19:30

Condizioni generali di Noleggio

Seguici su

© FRANK S.R.L. by Frank Autonoleggio ® - Autonoleggio Rent a Car - Direzione Generale: Via G.Giolitti, 34 - 00185 Roma (RM) - P.Iva 09689111004 - Created with by Consulenza dal web